Abbigliamento tecnico scialpinismo

L'abbigliamento per lo scialpinismo deve rispondere a degli indispensabili requisiti: deve proteggere dal freddo (vento, neve e acqua) ed assicurare una corretta traspirazione. Un'eccessiva sudorazione influirebbe sulla perdita di acqua e di sali minerali che d vrebbero, quindi, essere continuamente reintegrati; inoltre, il sudore assorbe il calore di evaporazione abbassando la temperatura corporea. Altri aspetti fondamentali sono la leggerezza, la robustezza e la manovrabilità.

Busto ed arti superiori

E' consigliabile utilizzare un abbigliamento con numerosi strati leggeri anziché pochi capi pesanti, così come nell'escursionismo. Questa soluzione permette di regolare la temperatura corporea e favorisce l'isolamento termico grazie agli strati di aria calda che si frappongono tra gli strati di indumenti. Quando comincia a salire l'attività muscolare aumenta la quantità di calore prodotto e bisogna, quindi, diminuire il numero di strati.

Per la parte superiore del corpo bisogna utilizzare il seguente abbigliamento:

Arti inferiori

Anche per la parte inferiore del corpo vale lo schema utilizzato per la parte superiore del corpo. Utilizzare sempre una calzamaglia e/o un copripantalone traspirante ed impermeabile e dei pantaloni elastici in Softshell con ghetta integrata e rinforzi protettivi sul fondo gamba. Molto utili sono le salopette che mantengono caldi e protetti schiena e stomaco.

Guanti

Come i piedi, anche le mani sono soggette a congelamenti, per questo motivo bisogna prestare molta attenzione nell'acquisto dei guanti. Esistono guanti e sovraguanti di ogni tipo. I guanti a moffola, ad esempio, sono più scomodi ma più caldi di quelli a dita. L'deale sarebb averli entrambi nello zaino.

Testa e viso

E' necessario avere un copricapo che protegga orecchie e nuca e un cappello di tela per le giornate più calde per proteggersi dai raggi del sole. Gli occhiali da sole devono essere sempre presenti per evitare danni agli occhi e devono avere lenti certificate ad altissima protezione contro i raggi ultravioletti. Ideali sono le montature con protezione laterale. In caso di bufera sono utili le maschere a lenti gialle o bianche dotate di doppi vetri per impedire l'appannamento.

Tecniche schialpinismo

Presupposti di base

01.

La prima cosa da tenere ben presente: non si diventa scialpinisti dalla sera alla mattina. Per cominciare a praticare questo sport ci sono delle "regole" di base da tenere in considerazione. Leggi tutto [..]

Abbigliamento per scialpinismo

02.

Nello scialpinismo, come nell'escursionismo, è preferibile vestirsi a strati, utilizzando un tipo di abbigliamento comodo e leggero da mettere o togliere in base alle condizioni climatiche. Leggi tutto [..]

Attrezzatura per scialpinismo

03.

Per riuscire ad affrontare in totale sicurezza i fuoripista in montagna è importante avere attrezzatura specifica. L'attrezzatura da scialpinismo è piuttosto costosa ed è importante quindi non sbagliare Leggi tutto [..]

Tecniche di discesa nello scialpinismo

04.

Per riuscire ad affrontare un ripido canale o scendere dopo una nevicata invernale con il freddo è necessario conoscere tutti i passaggi tecnici per effettuare i movimenti senza sprecare energia. Leggi tutto [..]

Tecniche di salita nello scialpinismo

06.

Descrizione dettagliata delle tecniche di salita nello scialpinismo con particolare attenzione alle posizioni di base, ai passi alternati, ai passi speciali, ai primi passi e alle inversioni. Leggi tutto [..]

Escursioni nel Parco Nazionale del Pollino

Scopri i sentieri e gli itinerari di escursionismo del Parco Nazionale del Pollino e trascorri una giornata immerso nella natura. Escursioni mozzafiato!

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL:

Classificazione delle difficolta' in scialpinismo