Ruderi castello feudale Cerchiara di Calabria

Castello risalente al XVI sec.

Il Castello feudale di Cerchiara di Calabria, di cui rimangono solo dei ruderi, risalente al XVI sec., aveva forma irregolare. Il castello nacque per completare le mura della rocca longobarda; la forma poligonale di una delle torri fa pensare ad una costruzione normanna.

Il castello non ebbe soltanto una funzione difensiva ma anche il centro della vita amministrativa locale. Per opera della famiglia Chiaromonte, fu ampliato e restaurato, come lascia supporre la torre rettangolare di stile normanno, costruita a nord sullo strapiombo della Gravina.
Successivamente divenne l'abitazione di vari signori del luogo, appartenne ai Della Marra, ai Sanseverino, ai Borgia, ai Carafa, ai Chiaromonte e ai Pignatelli.

Fonti bibliografiche: Calderazzi A. - Carafa R. (a cura di), "La Calabria fortificata. Ricognizione e schedatura del territorio"

Visite guidate ai castelli rupestri del Parco Nazionale del Pollino

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL:

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dalla associazione Pollino Trail, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".