LE CIME PIU' ALTE DEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

Escursioni Parco del Pollino

Serra delle Ciavole, una delle montagne più belle della Calabria, raggiunge i 2130 metri di quota.

E’ la quinta vetta della Calabria e una delle principali cime del Massiccio del Pollino.

Situata a N della Serra Dolcedorme, domina sul versante S il Piano di Acquafredda, a SO il Piano di Pollino e a O e NO la Piana del Pollino. Ai piedi del monte, sul versante E e SE, si estende il Bosco della Fagosa, la faggeta più estesa del Parco azionale del Pollino.

Il Parco Nazionale del Pollino

Escursioni Serra delle Ciavole | Parco Nazionale del Pollino

Serra delle Ciavole si trova a nord della Serra Dolcedorme, domina sul versante sud il Piano di Acquafredda, a sud-ovest il Piano di Pollino, ad ovest il Piano di Toscano e a nord-ovest la Piana del Pollino.

I suoi piani, in estate diventano pascoli per mandrie di cavalli e vacche, durante quasi tutto l’inverno sono ricoperti da neve. I piani vengono dall’effetto erosivo dei ghiacciai, presenti in questi posti in epoca preistorica.

Ai piedi dei fianchi ripidi del Serra delle Ciavole, sul versante est e sud-est, si estende l’immenso bosco della Fagosa; una delle faggete più estese del Parco Nazionale del Pollino.

Serra delle Ciavole è tra le montagne più belle della Calabria. Sulla sua rocciosa cresta, che si estende da sud-est verso nord-ovest e che è divisa dalla cresta della Serra di Crispo e dalla Grande Porta del Pollino, si possono ammirare degli stupendi esemplari di pini loricati.

Serra delle Ciavole ha due vette, la principale, alta 2127 metri e quella geografica, alta 2130.
Il monte prende il nome dalla taccola, un corvide che nel vernacolo locale, è detto ciavola.

Il Serra delle Ciavole è un Sito di Interesse Comunitario.

Serra delle Ciavole - Escursioni nel Parco Nazionale del Pollino

I sentieri escursionistici - Serra delle Ciavole

Fotografie di montagna di Gilberto Peroni

Serra delle Ciavole nel Parco Nazionale del Pollino

GALLERIA FOTOGRAFICA