Sito archeologico Città Vetere | Saracena

Itinerari archeologici Parco Nazionale del Pollino

Il sito archeologico Città Vetere è risalente all'età del bronzo medio e frequentazione preistorica. Le indagini hanno scoperto una struttura muraria risalente all'età del bronzo costituito da un nucleo centrale formato da grosse pietre disposte a secco. Non si sa se si tratta di un muro difensivo o ciò che resta di una fortificazione, oppure di un muro di terrazzamento.
Sono venute alla luce strutture in muratura pertinenti all'insediamento medievale in cui alcuni studiosi hanno riscontrato le tracce dell'antica città di "Enotria Sestion", in quanto il sito sempre secondo fonti storiche continuò ad essere occupato per tutta l'epoca medievale.

Conquistato nel corso del X secolo d. C. dai saraceni, venne riconquistato, dopo un lungo assedio, dai bizantini.
Sono state rilevate una serie di strutture murarie legate ad unità abitative, una torre a cui si affiancavano le strutture di un edificio rettangolare chiuso da un abside semicircolare identificabile con una chiesa di età bizantina, la cui tecnica edilizia risale all'XI-XII secolo d.C..

Fonte: "Siti archeologici nel territorio della comunità montana italo-arbëreshe del Pollino"; a cura di D. De Presbiteris, G. Lanza, S. C. Papparella, S. Santandrea

Visite guidate nei siti archeologici del Parco Nazionale del Pollino

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL:

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dalla associazione Pollino Trail, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".