Musei nel Parco Nazionale del Pollino

Musei Parco del Pollino

M.A.G.B. Museo Arti Gusto Buonvicino

M.A.G.B., Museo Arti Gusto Buonvicino, è stato inaugurato nel 2014, con l'intento di conservare, valorizzare, tutelare e far rivivere la memoria storica di Buonvicino.

MAGB Museo Arti Gusto Buonvicino

Museo del gusto e delle tradizioni popolari del comune di Buonvicino

Il Museo Civico del Comune di Buonvicino è intitolato "Museo del gusto e delle tradizioni popolari", ma viene riconosciuto con l'acronimo M.A.G.B., ovvero Museo Arti Gusto Buonvicino.

Il Museo è stato inaugurato il 1 febbraio 2014, con l'intento di conservare, valorizzare, tutelare e far rivivere la memoria storica di Buonvicino. Lo fa custodendo tra le sue mura tutti quei manufatti che in un arco temporale di quasi venti anni, sono stati raccolti dal Prof. Francesco Casella, cittadino di Buonvicino, nel territorio comunale e che sono stati donati dai cittadini.

Questa serie di oggetti, si riferisce ad un spazio temporale che va dal X secolo fino ai nostri giorni e ricalca quelli che sono stati i passaggi importanti della vita quotidiana e del progresso del piccolo centro storico: dagli strumenti utilizzati dai maestri artigiani dell'epoca agli utensili comunemente utilizzati nell'uso domestico.

Gli ambiti tematici del Museo Civico corrispondono a cinque sezioni:

Archeologia

L'Ambito Archeologico comprende i reperti che sono stati rinvenuti durante le due campagne di scavo coordinate dal Professore Giuseppe Roma, del Dipartimento di Archeologia dell'UNICAL, tenutesi tra il 2009 e il 2011, presso la località di Sasso dei Greci. Le indagini sistematiche attestano la presenza di insediamenti bizantino-longobardo, portando alla luce una struttura muraria difensiva posta sulla cresta di Sasso dei Greci con all'interno delle piccole strutture abitative.

Arte contemporanea

L' Arte Contemporanea comprende alcune opere donate al Museo Civico dal maestro Giuseppe La Fauci. La ceramica artistica porta la firma di Arte Pink ed è stata realizzata in un arco di tempo che va dal 1964 al 2015: in cotto patinato sono raffigurati soggetti ed episodi sacri e personaggi ispirati al folklore calabrese.

Arte popolare

L' Arte Popolare, Cultura e Tradizione Contadina custodisce i reperti donati dalla popolazione di Buonvicino al Professore Francesco Casella e si rifanno ad uno spaccato di vita quotidiana racchiuso tra la seconda metà del XIX secolo e la prima metà del XX secolo.

Arte sacra

L'Arte Sacra conserva oggetti di rara bellezza e fattezza e, verosimilmente, consistono nel corredo di una o più chiese. Si tratta di decorazioni d'altare, che fino agli anni '60 erano utilizzati nella Chiesa dedicata a San Ciriaco Abate, protettore di Buonvicino.

Beni ambientali

Beni Ambientali, Parco Nazionale del Pollino: in questa sezione sono conservati campioni di roccia ignee e sedimentarie, nonché campioni di stalattiti e stalagmiti, così come altre pietre che si rifanno al territorio comunale; la sala è arredata con 18 pannelli espositivi che illustrano la vita del lupo e del pino loricato, simboli del Parco Nazionale del Pollino.

Testo tratto da: artemuseobuonvicino.it

Visite guidate ai musei del Parco Nazionale del Pollino

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL:

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dalla associazione Pollino Trail, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".