Attivita' e sentieri del Parco Nazionale del Pollino

Alpinismo su ghiaccio Parco Pollino

Vie alpinistiche Parco Pollino: Via dei Lupi - monte Pollino

La Via dei Lupi (via del monte Pollino) è tra gli itinerari più belli per chi cerca una maggiore pendenza rispetto alle classiche da Nord.
Un ambiente maestono per gli aperti canali e per la presenza di imponenti pini loricati.

Attività e Sentieri

Alpinismo su neve ghiaccio: Via dei lupi | Parco Pollino

Itinerari su neve e ghiaccio nel Parco Nazionale del Pollino: “Via dei Lupi” – Monte Pollino

Caratteristiche della via

L'escursione parte da Colle Impiso (m 1570).
Si prende il sentiero che, a mezza costa, si inoltra fino a sbucare al Piano alto di Vacquarro. Imboccare la stradina sterrata che in leggera salita porta all'ingresso del sentiero per Piano Gaudolino.
Qui, pochi metri spostata a sinistra, non visibile dal sentiero, c'è la Sorgente Spezzavùmmola, l'acqua più fredda del Pollino.
Si continua a salire fino a ritrovare la sterrata lasciata prima. Si continua nel bosco fino a uscire sui pascoli del Piano Gaudolino a 1684 m.

Dal Piano Gaudolino si imbocca il sentiero (ci si mantiene sulla sinistra ai margini del bosco senza percorso obbligato) sulla sinistra che porta ai Piani di Pollino.
Si prosegue nel bosco per qualche centinaio di metri e poi si procede in salita su di un sentiero a tratti un po' difficoltoso per poi giungere ad un evidente incrocio.

Procedendo dritto in discesa, si giunge ai Piani di Pollino (1780). Da qui si continua verso la grande frana. Ci si mantiene alla sua sinistra fino ad imboccare, dopo aver oltrepassato due isolati gruppi di faggi, la variante bassa della Via dei Lupi.
Ci si troverà dinanzi ad un primo ripido canalino che, oltrepassato, porterà verso una sella da cui si attacca un secondo canalino finale, più ripido rispetto al primo, che sale fino in cresta. Procedere verso Ovest per raggiungere la vetta.

Escursioni nel Parco Nazionale del Pollino

Scopri i sentieri e gli itinerari di escursionismo del Parco Nazionale del Pollino e trascorri una giornata immerso nella natura. Escursioni mozzafiato!

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL:

classificazione delle difficolta' alpinistiche

Valutazione d'insieme (Scala francese). Per questo tipo di scala si considerano le condizioni della montagna mediamente buone.

Scala canadese. Tiene conto di due fattori distinti, l'impegno globale (numero romano) e la difficoltà tecnica (numero arabo).

L'impegno globale Esprime una valutazione d’ambiente, tenendo conto della lunghezza, della continuità, dell’impegno, della difficoltà di accesso e della discesa. L’eventuale attrezzatura in posto ed i pericoli oggettivi in genere. Quando si inserisce il termine “ In Montagna “, si fa riferimento ad ascensioni in quota, o situate in ambiente selvaggio ed isolato.

Difficoltà tecnica in numeri arabi
La valutazione tecnica, è la valutazione della lunghezza più dura, tenendo conto della continuità, dello spessore e della conformazione del ghiaccio, nonché della proteggibilità.

Ai valori sopra descritti, espressi in numeri, per aumentarne ulteriormente la chiarezza, si sono aggiunte altre lettere, che stanno ad indicare il tipo di terreno su cui ci si dovrà confrontare. Quali ad esempio: