Tecniche sportive

Tecniche di arrampicata

Respirazione, rilassamento e punti di riposo

La sensibilità: è possibile potenziare e migliorare tutte le sensazioni legate alla consapevolezza del corpo e del baricentro, sia quando è fermo che in movimento.

Tecniche di arrampicata

TESTO: Sintesi di alcuni capitoli del libro "l'arte di arrampicare" di Paolo Caruso

Tecniche di arrampicata | respirazione, rilassamento e punti di riposo durante l'arrampicata

Respirazione e rilassamento

La respirazione e il rilassamento hanno, in arrampicata, hanno un ruolo importantissimo poichè entrambe riescono a contrastare la tensione mentale e psicologica, conseguenza della paura di cadere. Ciò è dovuto al fatto che l'uomo non è abituato a muoversi in verticale e ad una certa altezza dal suolo e per la scarsa conoscenza della tecnica e la mancanza di pratica.

Il rilassamento in arrampicata consiste nella capacità di diminuire la tensione del corpo e della mente in ciascuna posizione durante l'esecuzione di ogni movimento. Questa capacità è legata alla conoscenza delle posizioni di equilibrio ideale (quando il corpo non è in equilibrio bisogna intervenire con uno sforzo compensatore) e del corretto modo di respirare.

La respirazione in arrampicata deve essere addominale o diaframmatica perchè questa favorisce il rilassamento grazie al massaggio che si provoca agli organi interni e inoltre stimola la presa di coscienza del baricentro in quanto richiama l'attenzione sulle regioni che comprende lo stesso baricentro.

La respirazione diaframmatica aiuta ad evitare l'apnea nel momento dello sforzo favorendo la fase de espirazione che è strettamente legata alla decontrazione muscolare e, quindi, la fase respiratoria che migliora le prestazioni fisiche, in particolare durante lo sforzo.

La respirazione diaframmatica allunga il tempo dell'inspirazione e dell'espirazione rendendo più semplice la coordinazione dei movimenti dell'arrampicata con la respirazione stessa, soprattutto durante la fase di distensione e contrazione del corpo che si verificano costantemente nelle progressioni.
Migliora la capacità polmonare, favoriscela concentrazione del corpo ed ostacola l'insorgere di paura ed ansia.

Punto di riposo

Il punto di riposo dà la possibilità di assumere posizioni che permettono di eliminare il peso da bacino e braccia, in maniera parziale o totale, permettendo il recupero delle energie.
Per usare bene il punto di riposo è consigliabile, innanzitutto, ricercare una posizione base.

A un livello di apprendimento migliore corrisponderà una maggiore capacità di individuare posizioni specifiche, differenti dalle posizioni di base, che possono consentire di recuperare più energia in qualsiasi circostanza. Praticamente, la sensibilità che viene dalla conoscenza delle progressioni migliora la capacità di trovare posizioni d'equilibrio, anche quando queste sono diverse dalla posizioni base.

ATTENZIONE: le indicazioni contenute o riconducibili a questa pagina sono state sintetizzate ed hanno unicamente lo scopo di fornire informazioni di base sulle tecniche sportive. Per un apprendimento pratico e completo delle tecniche e delle manovre affidarsi ad un istruttore o corso per sviluppare una conoscenza più approfondita e consapevole.

Fotografie di montagna di Gilberto Peroni

Tecniche di arrampicata

GALLERIA FOTOGRAFICA