Attivita' e sentieri del Parco Nazionale del Pollino

Grotte e cavità del Parco del Pollino

Le grotte di Sant'Angelo

Le grotte di Sant' Angelo, per la frequentazione umana in età neolitica, rappresentano un momento basilare per lo studio della preistoria.

Attività e Sentieri del Parco nazionale del Pollino

Speleologia Parco del Pollino | Grotta di Sant'Angelo | grotte parco pollino

Speleologia Pollino - Le grotte di Sant'Angelo

Caratteristiche dela grotta

Le grotte di Sant'Angelo, a Cassano allo Ionio, sono un complesso di cavità carsiche di grande interesse dal punto di vista speleologico e turistico. Si estendono per qualche chilometro e regalano uno spettacolo di colori e di forme, di stalattiti e stalagmiti e di vaschette e colate.

Al loro interno è stata accertata una prima frequentazione umana a partire dal Neolitico Medio fino alla fine dell'Età del Bronzo.
Durante gli scavi sono state recuperati numerosi manufatti ceramici di uso quotidiano e alcuni vasi con simboli grafici sconosciuti. Inoltre è stata attestata una frequentazione delle grotte, in età neolitica, ad uso funerario con un raro esempio di cremazione.
Nelle Grotte di Sant'Angelo si lavorava l'ossidiana, un vetro vulcanico ritenuto dalle popolazioni neolitiche prezioso per lucentezza e rarità ed utilizzato per la costruzione di utensili, armi da taglio, frecce, ed altro.
I reperti preistorici ritrovati in queste grotte sono esposti nel Museo Archeologico di Reggio Calabria.

La Grotta di Sant'Angelo è distinta in tre cavità: la Grotta Inferiore di Sant'Angelo; la Grotta Superiore di Sant'Angelo e la Grotta Sopra le Grotte di Sant'Angelo.
Sono tutte e tre collegate da cunicoli che si estendono complessivamente per oltre 2.500 metri, dandogli il primato delle grotte più lunghe della Calabria.

Fotografie di montagna

Speleologia - Grotte di Sant'angelo

GALLERIA FOTOGRAFICA

classificazione delle difficolta' in speleologia

Gli ambienti sono classificati secondo i seguenti livelli di difficoltà che risultano dalla combinazione di questi elementi che sono determinati sia per l'ambiente in sè che per il percorso di avvicinamento:

Le discese in grotta vengono valutate in quattro scale di difficoltà: