Tecniche sportive

Manovre di alpinismo - Progressione su roccia

Metodo di assicurazione classico

L’assicurazione classica è la forma di assicurazione dinamica più conosciuta in ambito alpinistico, essendo molto semplice da realizzare ed efficace nel suo funzionamento.

Manovre di Alpinismo

Metodo assicurazione classico | Progressione su roccia

Alpinismo Parco Pollino | Tecniche di progressione su roccia

Nodo mezzo barcaiolo al vertice della sosta mobile in parallelo

L'assicurazione classica è la forma di assicurazione dinamica più conosciuta in ambito alpinistico, essendo molto semplice da realizzare ed efficace nel suo funzionamento.
Il freno è costituito da un mezzo barcaiolo, obbligatoriamente costruito su un moschettone a pera con ghiera.

Assicurazione classica

L’operatore (il secondo di cordata), in genere, si assicura su uno degli ancoraggi di sosta. Nel caso in cui gli ancoraggi siano disposti tra loro in simil-verticale, è opportuno utilizzare l’ancoraggio più basso.
E’ un tipo di assicurazione che si presta per le percorrenza di vie sportive a comando alternato. Il secondo di cordata può infatti essere recuperato con il nodo mezzo barcaiolo.

Giunto alla sosta, il secondo di cordata assumerà il ruolo di “primo di cordata”, senza fare niente poiché, la sosta e il metodo di assicurazione, sono già predisposti anche per la sua salita.
Nel caso in cui la cordata dispone, per la salita, di due corde, l’assicurazione dinamica può essere effettuata con entrambe le corde e un unico mezzo barcaiolo, su un unico moschettone a pera a ghiera, ma solo se il primo di cordata non abbia la necessità, durante il tiro, di rinviare le corde sfalsate (esempio: solo una in un punto di rinvio, solo l’altra in un secondo rinvio). La gestione pratica di questo tipo di situazione richiede grande esperienza, elevata manualità e costante colpo d’occhio sullo scorrimento delle corde. Per tutte queste motivazioni, è un tipo di assicurazione dinamica che, in genere, è sconsigliata.

I pro e i contro dell’utilizzo dell’assicurazione classica

Pro

I vantaggi dell’assicurazione “classica” sono, in linea di massima, legati alla sua versatilità.

Contro

Gli svantaggi dell’assicurazione “classica” sono legati soprattutto alla sua elevata forza frenante: in alcune situazioni può generare dei valori di Forza d’Arresto (cioè il valore di forza più elevato che subisce la catena di assicurazione durante l’arresto della caduta) così elevati da mettere a rischio la resistenza della sosta stessa o quella delle protezioni rinviate durante la progressione del capocordata.

ATTENZIONE: le indicazioni contenute o riconducibili a questa pagina sono state sintetizzate ed hanno unicamente lo scopo di fornire informazioni di base sulle tecniche sportive. Per un apprendimento pratico e completo delle tecniche e delle manovre affidarsi ad un istruttore o corso per sviluppare una conoscenza più approfondita e consapevole.

Escursioni nel Parco Nazionale del Pollino

Scopri i sentieri e gli itinerari di escursionismo del Parco Nazionale del Pollino e trascorri una giornata immerso nella natura. Escursioni mozzafiato!

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTA L'A.S.D. POLLINO TRAIL: